Si è svolto questa mattina l’incontro in AgCom relativo all’insediamento del Comitato per lo sviluppo e la tutela dell’offerta legale di opere digitali, cosi come previsto dalla delibera n. 680/13/CONS art. 4.

I lavori sono stati coordinati da Francesco Sclafani, Segretario generale dell’Autorità e Presidente del Comitato, coadiuvato da Laura Aria e Maja Cappello.

I principali argomenti, partendo dall’ordine del giorno, sono stati la definizione del programma di attività del Comitato e la creazione di quattro gruppi, dediti ciascuno all’approfondimento delle seguenti linee di attività:

  • Educazione alla legalità
  • Promozione dell’offerta legale
  • Codici di autoregolamentazione
  • Monitoraggio sull’attuazione del regolamento

Alla riunione hanno partecipato i quaranta rappresentanti delle principali associazioni di settore che compongono il Comitato per lo sviluppo e la tutela dell’offerta legale di opere digitali. Durante il corso dei lavori, i componenti hanno presentato le rispettive associazioni ed attività.

Oltre alla WRA, fanno parte del Comitato: Siae; Polizia Postale e delle Comunicazioni; Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento informazione ed editoria; Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo; Guardia di Finanza e le seguenti associazioni:

  • 100 Autori
  • A.C.U.
  • Aeranti-Corallo
  • A.E.S.V.I.
  • A.F.I.
  • A.I.I.P.
  • Altroconsumo
  • Anica
  • Anso e Femi
  • APT
  • Artisti 7607
  • Associazione A-DJ
  • Associazione Italiana Editori e Confindustria Cultura Italia
  • Associazione Nazionale Fotografi Professionisti – Tau Visual
  • Assoprovider
  • AssoRassegne Stampa
  • ASSTEL
  • AudioCoop
  • Comitato Media e Minori
  • Confindustria Digitale
  • Confindustria Radio Televisioni
  • Consorzio Netcomm
  • FAPAV
  • FEM – Federazione Editori Musicali
  • FIEG
  • File Italia
  • FIMI
  • Nuovo Imaie
  • PMI – Produttori Musicali Indipendenti
  • REA – Radiotelevisioni Europee Associate
  • Univideo
  • Writers Guild Italia

Seguiranno comunicazioni ufficiali sul sito dedicato al Nuovo Regolamento ddaonline.it, in una sezione specifica che sarà a breve attivata.

Durante il corso della riunione, la maggior parte dei componenti si è ritenuta soddisfatta per l’iniziativa e per l’avvio dei lavori del Comitato, con l’auspicio di dare vita ad azioni in sinergia finalizzate alla concreta promozione dello sviluppo del mercato dell’offerta legale.

La prossima riunione plenaria del Comitato per lo sviluppo e la tutela dell’offerta legale di opere digitali è stata programmata per il prossimo 19 Giugno.

Comitato tutela dell’offerta legale - WRA