Come noto, il servizio Google News rappresenta uno dei principali aggregatori di notizie e, a differenza di altri aggregatori come quelli radiofonici giusto per fare un esempio, reindirizza traffico sui siti internet degli editori generando convenienze economiche non di poco conto. 

Apparire tra i risultati di Google News diventa quindi opportunità per qualunque tipo di editore, dalla piccola testata fino a quella più blasonata.

Google, che ha tutto l’interesse a coinvolgere la maggioranza degli editori, offre diverse risorse per fare in modo che possa esserci una sorta di connessione tra i siti di notizie e l’aggregatore.

Ad esempio, e’ di poche settimane fa l’annuncio di una nuova Community di assistenza di supporto alle guide tecniche e sui contenuti che il motore suggerisce di adottare quanto più possibile.

In questo articolo abbiamo raccolto i principali suggerimenti per aumentare le probabilità di successo nell’inclusione degli articoli all’interno dell’aggregatore.

Il principale aspetto riguarda i titoli e le date:

Titoli chiari: Google News esamina una serie di segnali per determinare il titolo di un articolo, anche all’interno del tag del titolo HTML.

Orari e date precise: Google News cerca di determinare l’ora e la data da visualizzare per un articolo in vari modi. Per migliorare la comprensione di questo tipo di informazione conviene mostrare una data e un’ora chiare visibili tra il titolo e il testo dell’articolo.

Utilizzo dei dati strutturati: L’utilizzo dello schema datePublished e dateModified aiuta notevolmente la comprensione delle informazioni da parte di Google News.

Altro aspetto importante da non sottovalutare, riguarda il contenuto. In particolar modo bisognerebbe evitare qualunque forma di attività finalizzata al tentativo di manipolare i risultati fornendo contenuti duplicati.

Google News, infatti, cerca di premiare i contenuti giornalistici originali e indipendenti dando credito all’editore di origine. 

Ciò significa che inviare contenuti duplicati che includono copiati, parzialmente modificati o ripubblicati, diminuisce di molto le possibilità di essere inclusi nei risultati di Google News.

Altri suggerimenti sulle norme relative a contenuti di Google News, sono presenti nella guida Norme relative ai contenuti di Google News.