Un altro anno sta per concludersi, ma come sappiamo il traffico sui siti internet non si fermerà di certo per la pausa natalizia. A tal proposito, come regalo di Natale, Google rilascia altre due funzionalità migliorate per monitorare le prestazioni dei siti tramite la Search Console.

Statistiche di scansione 

Le prime due novità riguardano l’interfaccia rinnovata delle statistiche di scansione e la nuova versione del rapporto Statistiche di scansione. Lo scopo del nuovo rapporto è di rendere più semplice la comprensione del modo in cui il googlebot effettua le scansioni dei siti verificati. 

Tramite il nuovo rapporto è quindi possibile raggruppare il numero totale delle richieste per codice di risposta, tipo di file sottoposto a scansione, scopo della scansione e tipo di googlebot.

Inoltre è possibile raccogliere informazioni dettagliate sullo stato dell’host e visualizzare esempi di URL per mostrare dove si sono verificate le richieste nel sito.

Per i siti verificati attraverso la proprietà dominio, il rapporto mostra anche il numero delle richieste di scansione avvenute per singola versione. Ad esempio www, non www, http, https e tutte le combinazioni presenti. 

Per accedere alla funzione occorre seguire il percorso Impostazioni -> Statistiche di scansione.

Aggiornamenti all’API Search Console

L’altra novità, invece, riguarda l’aggiornamento all’Application Programming Interface di Search Console.

L’ultimo aggiornamento porta il filtro di notizie e dati aggiornati nell’API Search Console. Lo stesso era stato annunciato tramite tweet dal profilo ufficiale del team di sviluppo. A distanza di pochi mesi, la funzione diventa stabile. 

Con il supporto delle proprietà Dominio nell’API Sitemaps, invece, viene migliorata la gestione delle sitemap per le proprietà dominio.

Infine, come ultimo regalo di Natale, Google pubblica le nuove linee guida su come eseguire la migrazione del documento di rilevamento. Queste andranno a sostituire le precedenti presenti nel documento di rilevamento dell’API Webmasters.

Per approfondimenti all’API Search Console: https://developers.google.com/search/blog/2020/12/search-console-api-updates?hl=it