Nuovo annuncio ufficiale relativo agli aggiornamenti degli algoritmi utilizzati da Google per migliorare i risultati delle ricerche. Ne avevamo parlato in un articolo dedicato agli aggiornamenti algoritmici. E di come il motore più utilizzato al mondo tenda sempre a migliorarsi integrando nuove forme di risultati che possano risultare utili per i suoi utenti.

Infatti, in un ulteriore articolo del gennaio scorso, parlavamo di come il motore stesse cambiando parte dei risultati multimediali introducendo i dati strutturati dedicati alle pagine FAQ. E proprio a proposito dei dati strutturati, Google annuncia l’aggiornamento di nuovi algoritmi. Questa volta rivolti ai dati strutturati per le pagine contenenti recensioni.

Cosa sono i dati strutturati

Innanzitutto ricordiamo cosa sono i dati strutturati. Si tratta di un formato standard, diviso in vocaboli, creato per fornire maggiori informazioni relative ad una pagina web per classificarne i contenuti. 

La fonte principale dei vocaboli (o entità) da utilizzare per i dati strutturati é schema.org. Struttura fondata proprio dai principali motori di ricerca per fornire gli standard da seguire. Tra l’altro in forma libera per fare in modo che qualunque iniziativa in rete possa avvalersi dello stesso sviluppo.

Grazie all’integrazione dei dati strutturati, motori di ricerca come Google, Bing o Yandex potranno arricchire di informazioni i risultati di ricerca. Che spesso, in ottica SEO, si traduce in aumento delle possibilità di ricevere “click” dai motori e quindi aumento del traffico.

Google, inoltre, ritiene che i risultati arricchiti siano più utili dei risultati di ricerca a cui siamo abituati. Probabilmente per questa ragione sono stati rilasciati nuovi aggiornamenti sugli algoritmi in questa direzione. In questa occasione, per meglio identificare pagine contenenti recensioni evidenziate tramite dati strutturati.

Cosa cambia rispetto al passato

Sin dalla introduzione delle recensioni tramite risultati di ricerca, per intenderci le stelline di valutazione, le stesse non coinvolgevano tutti i risultati. Come dichiarato da Yuxin Cao, del Software Engineer Team, e Sven Naumann, del Team di Trust & Safety Search, nonostante tecnicamente sia possibile integrare il markup delle recensioni a qualsiasi tipo di schema, per alcuni di questi, la visualizzazione delle recensioni a stelle non aggiunge molto valore per l’utente.

Con gli accorgimenti introdotti nei nuovi algoritmi, Google mostrerà risultati arricchiti delle recensioni solo per le seguenti tipi di schema:

  • schema.org/Book
  • schema.org/Course
  • schema.org/CreativeWorkSeason
  • schema.org/CreativeWorkSeries
  • schema.org/Episode
  • schema.org/Event
  • schema.org/Game
  • schema.org/HowTo
  • schema.org/LocalBusiness
  • schema.org/MediaObject
  • schema.org/Movie
  • schema.org/MusicPlaylist
  • schema.org/MusicRecording
  • schema.org/Organization
  • schema.org/Product
  • schema.org/Recipe
  • schema.org/SoftwareApplication

Dal punto di vista dei Webcaster, ovvero chiunque trasmetta tramite rete internet, si evidenziano i tipi di schema Episode, LocalBusiness, MediaObject, MusicPlaylist, MusicRecording e Organization che sono tra le più indicate per Web Radio, Web TV, Podcast e Vodcast.

Per approfondimenti: Making Review Rich Results more helpful